Anche tu con la sindrome da troppe idee?

Io il sospetto lo avevo, ma poi mi son sempre detta fosse un mio “problema” e quindi via, archiviavo il pensiero.

Fino a qualche giorno fa quando ho letto questo post Come vincere la sindrome da troppe idee.

Mi si è aperto un mondo.

Ma come faccio a sapere se ho davvero troppe idee?

Nel mondo reale, quando arriva un’idea, l’ispirazione, se sei ben disposto la accogli, la valuti, di solito ne analizzi la fattibilità e poi prendi una decisione: segui l’idea e passi alla fase di realizzazione oppure decidi che non è il momento di darle spazio (per N motivi che non sto qui a elencare) e la riponi in un cassettino immaginario che chiudi a dovere.

Questo, dicevo, nel mondo reale.

In un mondo parallelo, ovvero in quello delle persone che evidentemente soffrono di questa sindrome, le cose invece vanno così:

  • arriva l’idea,
  • parte la sua valutazione, un paio di ragionamenti veloci per capire se c’è una base di concretezza o meno,
  • questi ragionamenti vengono assaliti da un fortissimo entusiasmo che accompagna l’idea, di solito con uno scarto di pochi minuti,
  • l’entusiasmo cresce, caspita quell’idea è a dir poco GENIALE, ma come è possibile non mi sia venuta prima?
  • di solito senti il bisogno di condividere l’idea con qualcuno (che 9 volte su 10 soffre pure lui della stessa sindrome, questo per il principio del chi si somiglia si piglia, ovvio) e l’entusiasmo conquista facilmente anche lui,
  • provi a mettere da parte per un attimo tutta questa euforia e tenti di buttar nero su bianco un piano di fattibilità per quella che ormai è l’idea del secolo,
  • ……..
  • …….. (il piano di fattibilità fatica a concretizzarsi perché diciamocelo, è una noia mostruosa farlo!!!)
  • e in quel mentre… arriva (la seconda) idea,
  • parte la sua valutazione, un paio di ragionamenti veloci per capire se c’è una base di concretezza o meno,
  • questi ragionamenti vengono assaliti da un fortissimo entusiasmo che accompagna l’idea, di solito con uno scarto di pochi minuti,
  • l’entusiasmo cresce, caspita quell’idea è a dir poco GENIALE, ma come è possibile non mi sia venuta prima?
  • etc….

Ecco, mi pare chiaro che se ti sei riconosciuto, anche solo vagamente, in questo (psicotico) susseguirsi di fatti forse devi prendere in considerazione la possibilità che sì, sei affetto anche tu dalla sindrome delle troppe idee.

Come faccio a sapere così bene tutte queste cose?

Eeeeeeehhh….

(per la cronaca, sto sperimentando uno ad uno i 9 modi per combattere questa sindrome, al momento posso dire con una certa dose di ottimismo che forse il metodo dell’organizzazione visiva un pochino mi sta aiutando…)

(poi oggi è lunedì…)

 

photo credit: anieto2k via photopin cc

0
8 Discussions on
“Anche tu con la sindrome da troppe idee?”

Leave A Comment

Your email address will not be published.